Regione Liguria

Morte

Ultima modifica 31 gennaio 2019

La dichiarazione di morte è fatta non oltre le ventiquattro ore dal decesso all'Ufficiale dello Stato Civile del luogo dove questa è avvenuta.
 

La dichiarazione è fatta da uno dei congiunti o da una persona convivente con il defunto o da un loro delegato o in mancanza, da persona informata del decesso.
 

In caso di morte in un ospedale, casa di cura o di riposo, ecc., il direttore o chi è stato delegato dall'amministrazione deve trasmettere avviso di morte all'ufficiale dello Stato Civile con le indicazioni stabilite nell'art. 73 D.P.R. 396/2000

Documenti da presentare

  • Per i decessi avvenuti in casa occorre la constatazione di decesso rilasciata dal medico curante (o dalla guardia medica o dal medico del 118) convalidata dal medico necroscopo decorse quindici ore dal decesso.
  • Per i decessi avvenuti in ospedale o casa di cura l'avviso è dato dal direttore che funge anche da medico necroscopo.