Homepage Comune Casarza

Chi deve pagare la tassa

La tassa è dovuta da coloro che occupano o detengono locali e aree scoperte a qualsiasi uso adibiti (ad esclusione delle aree scoperte pertinenziali o accessorie di civili abitazioni), esistenti nel territorio comunale, in cui il servizio di smaltimento è istituito ed attivato o comunque reso in via continuativa.



Non sono soggetti a tassazione:
  • le soffitte non abitabili
  • i piccoli ripostigli
  • i locali di altezza inferiore a ml. 2.00
  • le centrali termiche le cabine elettriche i vani ascensori
  • le scale comuni i portoni d’ingresso i portici
  • le superfici destinate o attrezzate esclusivamente per attività competitive o ginnico-sportive
  • aree comuni del condominio (resta ferma l’obbligazione di coloro che occupano o detengono parti comuni in via esclusiva)
  • unità immobiliari prive di mobili e suppellettili e ti utenze (gas acqualuce)
  • fabbricati danneggiati non agibili in ristrutturazione purchè tale circostanza sia confermata da idonea documentazione le superfici delle quali si dimostri il permanente stato di non utilizzo.