Homepage Comune Casarza

Versamenti ed aliquote anno 2007

Le aliquote I.C.I. per il 2007




4.5 ‰ per unità immobiliari direttamente adibite ad abitazione principale e relative pertinenze
4.5 ‰ per unita’ immobiliari locate ad un soggetto che le utilizzi come abitazione principale erelative pertinenze (co. 1, art. 4, d.l. 8/8/1996, n. 437, convertito, con modificazioni, dalla l. 24/10/1996, n. 556)
4.5 ‰ per le unità’ immobiliari e relative pertinenze concesse in uso gratuito dal possessore ai suoi parenti in linea retta di 1° grado (art. 59, comma 1, lettera e), del d.lgs. n. 446/1997; art. 18, co. 1-bis. del Regolamento di applicazione dell'imposta)
6‰ per unità immobiliari appartenenti alla categoria catastale “C1” (negozi e botteghe)
7‰ per altri immobili non compresi nei casi precedenti;

Detrazioni


  • detrazione per abitazione principale pari a € 103.30 (tale detrazione, ai sensi dell’art. 18, co. 1-ter, del Regolamento comunale, non compete nei casi di unità immobiliari concesse in uso gratuito)
  • ulteriore detrazione d’imposta per le abitazioni principali di soggetti in particolari condizioni di disagio socio economico, pari a € 155.00

Per beneficiare della maggior detrazione nell'anno 2007 occorre presentare dichiarazione utilizzando il modulo predisposto dall'ufficio ( e scaricabile dal link modulistica) entro il 16 dicembre 2007
Per beneficiare dell'aliquota del 4.5 ‰ nell'anno 2007 ( unita’ immobiliari locate ad un soggetto che le utilizzi come abitazione principale e per le unità’ immobiliari concesse in uso gratuito dal possessore ai suoi parenti in linea retta di 1° grado erelative pertinenze ) occorre presentare dichiarazione utilizzando il modello predisposto dall'ufficio entro il 30 giugno 2008
Per beneficiare dell'aliquota ridotta per le pertinenze dell'abitazione principale occorre presentare dichiarazione utilizzando il modello predisposto dall'ufficio entro il 30 giugno 2008

La dichiarazione I.C.I. per variazioni intervenute nell’anno 2006 (acquisto vendita modificazioni strutturali inizio o cessazione uso abitazione principale ecc.) dovrà essere inoltrata all’Ufficio Tributi di questo Comune entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa alla medesima annualità
I moduli sono in distribuzione gratuita c/o l’ufficio tributi o possono essere scaricati dal link modulistica del sito



Quando versare e come versare





bollettino ICI ordinario



La prima rata da versarsi ento il 16 Giugno 2007 (per l'anno d'imposta 2007 18 giugno 2007 in quanto il 16 giugno è sabato), è pari al 50% dell’imposta dovuta utilizzando le aliquote deliberate per l'anno 2007

( Art. 22 c1 regolamento comunale <<... I contribuenti devono effettuare il versamento dell’imposta complessivamente dovuta al Comune per l’anno in corso in due rate. La prima deve essere pagata entro il 16 giugno e deve essere pari al 50 per cento dell’imposta dovuta.
In deroga ad ogni diversa disposizione di legge ed in particolare all’art. 18, co. 1, legge 388/2000, l’imposta dovuta deve essere conteggiata sulla base delle aliquote e delle detrazioni approvate dal Comune per l’anno in corso. Il contribuente che provveda comunque al pagamento dell’I.c.i. con le modalità previste dall’art. 18, co. 1, l. 388/2000 non potrà in ogni caso essere assoggettato al pagamento di alcuna sanzione.

La seconda rata deve essere versata dal 1° al 16 dicembre, a saldo dell’imposta dovuta per l’intero, con eventuale conguaglio sulla prima rata versata
.>>



La seconda rata a saldo dell'importo dovuto per l'intero anno dovrà essere versata dal 1 al 16 dicembre 2007(per l'anno d'imposta 2007 il 17 dicembre 2007 in quanto il 16 dicembre 2007 è domenica).


A norma del comma 166 della L.F. 2007 <<... Il pagamento dei tributi locali deve essere effettuato con arrotondamento all’euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo.>>.

Il versamento dell’imposta può essere effettuato in un’ unica soluzione entro il 16 giugno 2007.


Dove versare


I versamenti dovranno essere effettuati sul conto corrente postale n. 607168 intestato a: EQUITALIA S.p.A. GENOVA - Via XII Ottobre, n. 1 - 16121 GENOVA





Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere all'Ufficio Tributi (tel. 0185/469832 o 0185469851).